[Gfoss] Analisi visibilitÓ

GEOgrafica geografica a alice.it
Ven 15 Gen 2010 15:19:40 CET


Il giorno 15/gen/2010, alle ore 11.53, Andrea Peri ha scritto:

> Ma ti conviene usare un DTM ?
> 
> Se ti impensierisce l'edificato o gli arbusti vuol dire che ti serve un DTM recente,
> inoltre ti serve pure un DTM che abbia una buona affidabilita'sulla quota verticale oltre che su quella planimetrica.

In realta' per fare l'analisi che chiede Mosky sarebbe necessario, piu' che un DTM, un DSM generato per esempio con LIDAR o anche da fotogrammetria digitale, che contiene i volumi "fuori terra" delle aree vegetate e dell'antropico. Ovviamente la risoluzione del DSM deve essere molto elevata o l'analisi risulta priva di significativita'.

Oltre a questo, al di la' del rilievo di campagna eseguito con strumentazione tecnica e/o con fotografie, un approccio di tipo geomatico Ŕ quello di ricostruire virtualmente e tridimensionalmente il territorio e il paesaggio, a partire dai dati GIS (e quindi non solo il modello del terreno, ma anche la copertura vegetale, secondo le caratteristiche descrittive dell'uso del suolo) e generare quindi elementi 3d corrispondenti alle tipologie vegetali interposte tra i due punti sui quali si deve fare l'analisi di intervisibilita'. Ovviamente generare una copertura vegetale 3d "che abbia un senso", utilizzando un modello sensato, non e' una cosa banale: in questo modo, comunque, e' possibile generare mappe di intervisibilita' o viste virtuali da punti di interesse ben piu' significative della semplice analisi sul DTM, ovviamente con un margine di affidabilita' che e' sempre funzione della qualita' del dato e del paradigma con il quale la vegetazione viene "ricostruita".

Per quanto mi riguarda lavoro da tempo in questo settore (analisi dell'impatto visivo) utilizzando software commerciale specificamente progettato per questo scopo, ma ritengo che lo stesso approccio possa essere mutuato all'interno di strumenti OS, ad esempio in GRASS usando il visualizzatore 3d e generando in maniera adeguata la copertuta vegetale utilizzando "segnalibri" 3d al posto dei singoli alberelli.

Ciao

Marco


Maggiori informazioni sulla lista Gfoss