[Gfoss] Compilazione qgis su windows

G. Allegri giohappy a gmail.com
Dom 8 Ago 2010 17:11:47 CEST


Mi hai preceduto con un commento che avrei aggiunto, ma lo
sottoscrivo, ed  tra i principali motivi percui adesso mantengo solo
l'ambiente MSVC...

Giovanni

Il 08 agosto 2010 13:58, Andrea Peri <aperi2007 a gmail.com> ha scritto:
>>et in cauda venenum: io personalmente non ho mai
>>avuto il piacere di riuscire a fare una build
>>*completa* di QGIS su WinOz ... neppure usando
>>MSVC: mi sono sempre dovuto accontentare di una
>
>>build "castrata" (p.es. senza supporto python),
>>e comunque ho sempre dovuto sudare non poco per
>>"aggiustare a martellate" qualche intoppo qua e la.
>>non dubito affatto che il sistema automatico delle
>
>>nightly-build adottato da OsGeo4W funzioni perfettamente;
>>ma evidentemente c' qualche "pezzetto magico" che
>>non  mai stato rilasciato ne tantomeno pubblicamente
>>documentato.
>>
>
>>scusatemi se vi ho tediato con queste mie considerazioni,
>>ma credo proprio che ... c' del marcio in Danimarca :-)
>
> Chissa ...
>
> Certo anche nel sistema MinGW/MSys
> sto scoprendo cose che a prima vista sembrerebbero assurde...
>
> Forse il problema e' a monte.
>
> Predisporre un ambiente di compilazione adeguato esula dai compiti di chi
> lavora su qgis.
> Ma d'altronde chi lavora su MinGW/MSys non pensa ai problemi di chi deve poi
> usare l'ambiente e
> non predispone adeguati meccanismi di predisposizione.
> Attualmente la situazione e' quella di un ambiente che si basa su una
> installazione semi-manuale (per non dire completamente manuale),
> e con talmente tante varianti che praticamente una volta installato e
> configurato
> si va per tentativi a cercare la giusta combinazione utile per le tue
> compilazioni....
>
> Sto ancora vagando cercando di comprendere che relazione sussiste a livello
> di librerie tra la parte MinGW e la parte MSys.
>
> E in questo il fatto che l'unico tools esistente che installa in automatico
> MinGW installa una versione stravecchia di GCC (3.4.x)
> non aiuta proprio ....
> Alla fine mi sono risolto a installarmi tutto a mano e ora ho una GCC
> 4.5.0.1 che gia' va meglio.
> Solo che ora devo domare la parte MSys ....
>
> Per me la situazione al contorno che descrivi te e' solo un effetto di una
> causa proveniente da un'altra parte.
> Ovvero se l'ambiente MingW/Msys non e' chiaro e perfettamente delineato in
> ogni suo aspetto,
> diviene troppo aleatorio azzeccare la giusta combinazione usabile per qgis.
> Alla fine succede che per far compilare qgis sei costretto a rimaneggiare
> l'almbiente e quindi a modificarlo
> rendendolo una versione unica e dififcilmente replicabile.
>
> In questo senso invece MSVC ha il vantaggio di proporre un ambiente sempre
> replicabile, e quindi per
> chi ha l'obiettivo di lavorare su QGIS, questo e' un punto troppo importante
> per potervi rinunciare.
>
> La replicabilita' dell'ambiente di compilazione e' il punto di partenza per
> qualunque progetto.
>
>
> --
> -----------------
> Andrea Peri
> . . . . . . . . .
> qwerty 
> -----------------
>
>
> _______________________________________________
> Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
> Gfoss a faunalia.it
> http://lists.faunalia.it/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
> le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
> 460 iscritti al 15.7.2010
>


Maggiori informazioni sulla lista Gfoss