[Gfoss] Primo approccio a Quantum GIS: versioni, installazione, manuali, interfaccia

Paolo Cavallini cavallini a faunalia.it
Ven 24 Giu 2011 16:18:27 CEST


Il giorno ven, 24/06/2011 alle 16.10 +0200, Michele Albini ha scritto: 
>  
> 1) Ho trovato in rete un manuale in inglese per la versione 1.6 e uno
> in italiano Quantum GIS Guida all’uso Versione  1.4.0 ’Enceladus’
> Sono andato sul sito qgis.org, ma non ho trovato queste versioni,
> bensì la 1.7. Il manuale più recente in italiano risulta anche a voi
> quello per la 1.4.0

esatto. purtroppo il lavoro della traduzione e' su base volontaria, e
non ci sono state le risorse per tradurlo.

> 2) La versione 1.6 o 1.4 sono scaricabili da qualche parte? Oppure si
> potrebbe scaricare la 1.7 e seguire il manuale 1.4.0?

Meglio usare qgis 1.7, e il manuale della 1.4, eventualmente
integrandolo con quello della 1.7 (anche se e' in inglese, e' molto
comprensibile, perche' pieno di screenshots).
Meglio ancora, dare una mano a tradurre l'ultima versione.

> 3) La versione 1.7 essendo l'ultima potrebbe essere instabile?

Non particolarmente.

> 4) la scelta dell'interfaccia in italiano come avviene, già al momento
> del download o al momento dell'installazione? Perchè nel sito qgis non
> ho trovato un download della versione in italiano.

Nella stessa versione sono contenute tutte le lingue. Viene mostrato
nella lingua di default del sistema in uso.
> 7) Tra Quantum GIS e GVSIG quale dei 2 ha un interfaccia e delle
> prestazioni più vicini e simile ad Arcgis di ESRI?

Ah, qui si puo' aprire una guerra di religione ;)

> 8) Da questo primo approccio a Qgis mi pare che questo mondo sia
> ancora caratterizzato da una certa incertezza per poter essere
> considerato un'alternativa ad Arcgis di ESRI. Mi sembra un ambiente
> più adatto a persone già molto esperte di GIS che non a principianti
> come me. Un timore è legato anche al fatto che il forum di gfoss ha
> pochissimi partecipanti (4 messaggi), quindi diventerebbe molto
> difficile in caso di bisogno chiedere aiuto.Queste mie preoccupazioni
> possono essere superate?

QGIS ha gia' rimpiazzato ArcGIS in molte situazioni; e' indirizzato
al'utente finale, e ha nella semplicita' dell'interfaccia uno dei suoi
punti di forza.
Questa lista, come puoi vedere dagli archivi, fornisce quasi
giornalmente aiuto e suggerimenti su QGIS e su molti altri gis liberi.
Saluti. 
-- 
Paolo Cavallini: http://www.faunalia.it/pc



Maggiori informazioni sulla lista Gfoss