[Gfoss] Utilizzo di dati WMS offerti da enti - questioni legali

Luca Delucchi lucadeluge a gmail.com
Lun 8 Nov 2010 23:10:01 CET


Il 08 novembre 2010 22:25, Andrea Peri 2007 <aperi2007 a gmail.com> ha scritto:

>
> Intendi che vi e' un oligopolio perche' la PA non mette o non riesce a
> mettere certe clausole nei contratti ?
>

no, forse in questo passaggio mi sono spiegato male, forse c'è un
oligopolio da parte delle ditte che essendo molto poche fissano i
prezzi e le regole per stare al gioco...

> Non sono un giurist, ma ci vuole poco a capire che certe clausole non
> sarebbero accettabili a prescindere.
>

boh non ne sarei troppo sicuro perchè il rilicenziamento sotto ODbL,
che attualmente credo sia la licenza migliore per i dati geografici,
non sarebbero accettabili a prescindere? è pur sempre un licenza
valida davanti alla legge..

> La differenza e' che i dati di una ditta hanno un difensore unico , la ditta
> stessa.
> I dati GFoss hanno un difensore distribuito (un esercito di difensori), cioè
> tutti i soggetti che adottano tale business.
>

[CUT]

> Ma alla fine anche il modello GFoss puo' diventare un oligopolio, piu'
> allargato , ma sempre oligopolio.
> Infatti il soggetto che deterrà non il dato , ma il know-hos specifico per
> far fruttare un dato GFoss che quindi non sarà
> piu solamente un mero prodotto inerte tenuto in un cassetto, ma piuttosto
> una pietra filosofale in grado
> di fornire del valore aggiunto (ma che che va saputo far fruttare altrimenti
> non serve a niente) non e' uno solo,
> ma sono tutti quei soggetti che sono riusciti ad adottare tale modello di
> business.
>

che a differenza del business proprietario è accessibile a tutti a
costo zero, poi i migliori riescono a campare come è giusto che sia.
Gli strumenti ce li ha ora rimboccati le mani e lavora :-)

>
> Andrea.
>

ciao
Luca


Maggiori informazioni sulla lista Gfoss