[Gfoss] La nuova licenza di OpenStreetMap

Niccolo Rigacci niccolo a faunalia.it
Gio 5 Mar 2009 07:58:02 CET


La Fondazione OpenStreetMap sta pressando per l'adozione della 
nuova licenza ODbL (Open Database License), in sostituzione della 
CCBYSA che ha diverse lacune nel proteggere i dati geografici:
http://wiki.openstreetmap.org/index.php/Open_Data_License

Questa  una bozza considerata matura e completa della licenza:
http://www.opendatacommons.org/licenses/odbl/
definisce la licenza d'uso del database nella sua interezza.

Questa invece  la licenza "Factual Information License"
http://www.opendatacommons.org/licenses/fil/
che dovrebbe coprire il singolo dato inserito nel database.

La Foundation ha aperto la discussione fino al 20 Marzo e intende 
pubblicare la licenza definitiva il 28 Marzo.

Secondo me hanno stretto troppo i tempi, come se la nuova licenza 
riguardasse solo il "loro" database (in teoria  cos, ma se la 
nuova licenza non ci piace possiamo fare il fork dei dati).

Secondo me  importante:

- far sapere alla OSM Foundation che la licenza ha interesse pi 
  ampio dei dati stessi di OSM (scrivete alle liste 
  odc-discuss a lists.okfn.org e talk a openstreetmap.org).

- leggere la licenza e capire se  una buona licenza per i dati 
  geografici liberi. Se dovesse andar bene solo per i dati di OSM
  sarebbe un bel lavoro, ma limitato; come se la licenza GPL 
  fosse servita a proteggere solo emacs.

-- 
Niccolo Rigacci
Firenze - Italy


Maggiori informazioni sulla lista Gfoss