[Gfoss] OT ma non troppo: integrazione tra informazione geografica e prodotti per la BI

G. Allegri giohappy a gmail.com
Lun 13 Ott 2008 14:21:47 CEST


Non avevo ancora visto Talend. E' veramente enorme (e complesso, a
occhio!). Potremmo aprire una sezione dedicata a questi sistemi su
gfoss.it? Credo avrebbe una forte risposta, anche da chi, come me,
cerca alternative ad ArcGIS Server.

Chi ha avuto esperienza diretta con Pentaho/GeoKettle e Talend? Sapete
se ci sono spazi in OsGEO dedicati all'argomento (ML, ecc.)?

Giovanni

Il 13 ottobre 2008 14.05, Lorenzo Becchi <lorenzo a ominiverdi.com> ha scritto:
> y esto?
> http://sextantegis.blogspot.com/search?q=Modelos+dentro+de+modelos
>
> non so se e' gia' pubblico ma ci si puo' informare facilmente
>
>
>
> quelli del Talend erano a Bolsena, ho visto la loro presentazione.
> hanno tirato fuori qualcosa di enorme. forse troppo
> comunque e' un strada che va battuta
>
> lorenzo
>
>
> Fabio D'Ovidio wrote:
>>
>> ..chiedo scusa,
>> ma avevo dimenticato di menzionare anche questo prodotto:
>>
>> http://www.talendforge.org/wiki/doku.php?id=sdi:MainPage
>>
>> Ciao
>>
>> Fabio
>>
>> G. Allegri ha scritto:
>>>
>>> Grazie Fabio per avere ri-sollevato la questione. Mi trovi
>>> assolutamente interessato e in linea sull'argomento.
>>> Io sto affrontando la questione in un paio di grossi progetti in cui
>>> sono coinvolto. Come al solito la problematica si presenta quando, a
>>> fronte di alternative affermate del settore proprietario, mi viene
>>> fatto presente la mancanza di prodotti maturi liberi. Proprio nei
>>> prossimi mesi avr˛ spazio per sperimentare delle soluzioni per una
>>> grossa rete a livello regionale, insieme a due colleghi informatici,
>>> fortunatamente d'ispirazione OS anche loro. Stiamo ponendo le basi
>>> necessarie, ma soffriamo della carenza di strumenti solidi nel settore
>>> ERP, CRM, e BI in senso lato.
>>> Credo sarebbe importantissimo fare uno sforzo coordinato, come
>>> comunitÓ OS e GFOSS, in questo senso. Si tratta di un mercato in cui
>>> forse si giocherÓ la partita pi¨ grossa, anche economica, per i GIS.
>>> L'idea di un gfoss.biz Ŕ ottima. Insieme ad alcuni di noi stiamo
>>> approntando alcune idee che a breve vorremo condividere, riguardo
>>> l'approccio al segmento business dei GFOSS.
>>> Forse il Convegno di Novembre potrebbe essere l'occasione giusta per
>>> affrontare la questione...
>>>
>>> Buona giornata a tutti!
>>>
>>>
>>>
>>> Il 13 ottobre 2008 11.19, Fabio D'Ovidio <fabiodovidio a gmail.com> ha
>>> scritto:
>>>
>>>>
>>>> Salve a tutti,
>>>> vorrei fare insieme a voi una riflessione riguardo la strada che una
>>>> fetta
>>>> importante del mondo GIS e WebGIS sta seguendo e che noi, come comunitÓ
>>>> GFOSS non possiamo sottovalutare.
>>>> Ritengo che negli ultimi mesi ci sia stato un vero e proprio boom delle
>>>> applicazioni e dei prodotti per la gestione ed il trattamento dei dati,
>>>> meglio noti come prodotti per la Business Intelligence (BI) e ancor di
>>>> pi¨
>>>> della loro integrazione con i prodotti e le applicazioni GIS e WebGIS:
>>>> la
>>>> mappa diventa una delle tante rappresentazioni possibili del risultato
>>>> di
>>>> query molto spesso complesse e che, senza nulla togliere al GIS, solo un
>>>> motore come la BI Ŕ in grado di gestire. In tal modo anche i report
>>>> diventano "cartografici"... (ormai quasi tutto lo Ŕ :-) )
>>>> Personalmente mi sto occupando di queste tematiche (ma non solo...) da
>>>> 8\9
>>>> mesi a questa parte e le trovo molto interessanti anche perchŔ ho avuto
>>>> la
>>>> possibilitÓ di confrontarmi col mondo proprietario (seguendo corsi,
>>>> seminari, leggendo, ecc...) in cui molti prodotti hanno giÓ intrapreso
>>>> questa strada e dove l'interazione tra report e mappa e quasi sempre pi¨
>>>> BIDIREZIONALE.
>>>> Ovviamente il problema Ŕ sempre lo stesso: elevato costo delle licenze,
>>>> codice "nascosco", ecc.. ecc..
>>>> Ritengo che anche in questo caso il mondo Open Source possa fare
>>>> qualcosa...quanto meno non sottovalutare ci˛ che tra qualche anno sarÓ
>>>> realtÓ affermata.
>>>>
>>>> Chi di voi ha avuto\ha esperienza in merito? C'Ŕ stata qualche
>>>> discussione
>>>> importante al riguardo al FOSS4G 2008 ?
>>>>
>>>> Vorrei in ogni caso segnalare le seguenti applicazioni che ho avuto modo
>>>> di
>>>> valutare e che forse ho giÓ segnalato in passato (e dove molto c'Ŕ
>>>> ancora da
>>>> fare in quanto ad integrazione tra i due mondi):
>>>>
>>>>  1. GeoKettle:
>>>>
>>>>
>>>> http://geosoa.scg.ulaval.ca/en/index.php?module=pagemaster&PAGE_user_op=view_page&PAGE_id=17
>>>>  2. Pentaho: http://www.pentaho.com/
>>>>  3. Pentaho + OpenLayers:
>>>>
>>>>  http://www.pentaho-wiki.com/wiki/HOWTO_Open_Source_Mapping_And_Pentaho_2
>>>>
>>>> Ciao e grazie dell'attenzione
>>>>
>>>> --
>>>> Ing. Fabio D'Ovidio
>>>>
>>>> INOVA Open Solutions s.r.l.
>>>> Web : http://www.inovaos.it
>>>> Tel.: 081 197 57 600
>>>> mail: fabiodovidio a gmail.com
>>>>
>>>> _______________________________________________
>>>> Iscriviti all'associazione GFOSS.it:
>>>> http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
>>>> Gfoss a faunalia.com
>>>> http://www.faunalia.com/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>>>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>>>> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
>>>> le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>>>
>>>>
>>
>> _______________________________________________
>> Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
>> Gfoss a faunalia.com
>> http://www.faunalia.com/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
>> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
>> le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>>
> _______________________________________________
> Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
> Gfoss a faunalia.com
> http://www.faunalia.com/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
> le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>


Maggiori informazioni sulla lista Gfoss