[Gfoss] licenza per i dati

Paolo Cavallini cavallini a faunalia.it
Ven 21 Nov 2008 12:45:40 CET


Pietro Giannini ha scritto:

> Un cacciatore va a caccia nella riserva e viene arrestato dalla Forestale,
> il consulente della difesa altera i dati spostando il confine e li porta
> in processo. Non c' modo, se non c' un qualcosa di "validante", di
> verificare se quei dati sono corretti. Essi sono stati pubblicati, se poi
> il confine  cambiato dopo, il cacciatore poteva anche non saperlo.

L'esempio non e' appropriato: in questi casi vale quello che e'
realmente presente sul territorio, non quello che sta sui dati.
Ovvero, l'area protetta deve essere perimetrata con cartelli che ne
indichino il confine. Il che sposta solo il problema, perche' se uno
sposta il cartello si ripropone la stessa cosa, ma questo e' un altro
discorso.
pc
-- 
Paolo Cavallini, see: * http://www.faunalia.it/pc *


Maggiori informazioni sulla lista Gfoss