[Gfoss] python e ogr

andrea antonello andrea.antonello a gmail.com
Lun 17 Mar 2008 11:10:28 CET


> >  > Ho gia' scaricato tutta la parte di kyngchaos perche' e' necessaria
> >  > per GRASS, ma mi manca il link fra Python e Gdal.
>  >
> >  Non c'e' un pacchetto python-gdal ? In debian e' un pacchetto separato
> >  da gdal.
>
>
> Il pacchetto di GDAL scaricabile da  http://www.kyngchaos.com ha gi dentro
> i moduli di python.
>
> Altrimenti prova con:
>
>  sudo easy_install GDAL
>
>
> >Speravo di trovare in python un ambiente facilmente "passabile", ma se
>  >queste sono le condizioni, e' piu' difficile impostarsi un ambiente di
> >sviluppo geografico in python che in java?
>
>
> Ti parlo da archeologo (come steko) e che di programmazione capisce ZERO e
> usa il mac: con gli applicativi JAVA io non mi ci trovo e non ho ancora
> capito come mai: o crashano di continuo, o le interfacce non sono
> visualizzate correttamente (gvSIG  un macello e io ne sono un po'
> dipendente!!) oppure partono errori continui. Se qualcuno ha suggerimenti
> utili per far funzionare bene java sotto mac os x, ben vengano!!!

In realta' penso che sia un momento di transizione per java sul mac.
Anche se non ho mai avuto problemi a riguardo, so che ce ne sono
stati. Java su mac arriva preconfezionato con gia' tutto jai e java3d,
quindi di solitop non c'e' nulla da fare in aggiunta. Certo che se non
funziona, cominciano i problemi.
Non ho mai sentito di interfacce non visualizzate correttamente
comunque. Cosa intendi esattamente? Che java usi? 1.5?
Sei su leopard?

> Con python ci ho messo una mattinata tra prove e tutto per installare le
> python-gdal.

Nel senso che hai compilato i bindings? Non mi sembra una cosa da newbie :)

> Tra l'altro, nel mio caso, per usare le gdal stiamo passando sempre dal
> metodo os.system per lanciare direttamente i comandi gdalwarp, ogr2ogr in
> quanto notavo (ma di sfuggita) che con le librerie di python bisogna fare un
> po' di passaggi in pi per arrivare ai risultati dei comandi da shell, cosa
> che per i nostri obiettivi  un po' troppo avanzata!! Ogni smentita  ben
> accetta!!  : )

Ora sono confuso... nel senso che usi sistem out per alcuni comandi e
per letture di shape e via dicento sfrutti i bindings?

Quello che sto cercando di capire e' quanto senso abbia investire in
una cosa del genere a livello professionale. Per lo smanettamento e le
analisi personali ognuno trova la sua strada nel senso che c'e' chi
usa grass, chi python, chi qualcos'altro e ognuno e' felice e contento
(me compreso).
Ma nel momento in cui si fanno lavori di adattamento software per
altri la cosa cambia. Ad esempio abbiamo fatto una personalizzazione
di JGrass per la provincia di Trento. Prendo il pacchetto e con 4
click installo e funziona con la sua jre java inclusa nel pacchetto.
Fine della storia.
Bene, python lo trovo comodo per diverse piccole attivita' e mi
chiedevo quali fossero i passaggi di consegna di un tale software
legato a gdal e a dei bindings ogr-python. Questo in un ambiente nel
quale tutto quello che va oltre il terzo click e' gia' soggetto a
critica e comunque non e' previsto che si scelga piu' del percorso nel
quale deve essere installato l'applicativo.

Che ne dite?
Andrea




>
> ciao ciao



Maggiori informazioni sulla lista Gfoss