[Gfoss] qgis e postgres

Antonio Falciano afalciano a yahoo.it
Mer 23 Lug 2008 13:05:52 CEST


Antonio Falciano ha scritto:
> valec87 a tiscali.it ha scritto:
>> Fino alla macro ci arrivo ... ma oltre non saprei proprio dove sbattere 
>> la testa ....
>> Per quanto riguarda la struttura del db anche io ho creato tabelle 
>> alfanumeriche e una generale con  punti e coordinate ... il problema Ŕ 
>> che io vorrei aprire qgis da access e posizionarmi sull'elemento 
>> geografico con uno  "zoomtoselect" come ha scritto giustamente 
>> Salvatore ....
>> HELP!!!!!!! :-)
>> Vale
> 
> Premesso che i dati li puoi consultare anche in Qgis, secondo me, la
> soluzione meno dispendiosa al tuo problema consiste nel
> - caricare il tuo layer PostGIS in Qgis,
> - aprire la tabella associata e definire una query (es. areale di dissesto
> con ID=1234) mediante il Search Query Builder
> - ed, infine, zoomare sulla selezione.
> Si tratterebbe quindi di realizzare implicitamente prima una "Select by
> attribute" ed infine una "Zoom to selection".
> Il tutto naturalmente si potrebbe "incartare" in un bel python plugin di
> Qgis, ma credo che gli strumenti che ti servono sono giÓ a tua completa
> disposizione.
> 
> Il discorso si complica notevolmente se intendi partire da Access.
> La macro dovrebbe accedere da file system ad un applicazione (es. script
> in python) che apre in Qgis il progetto di tuo interesse e poi dovrebbe
> realizzare la selezione e lo zoom di cui sopra all'interno di Qgis stesso.
> Il problema sta quindi nell'operare in Qgis da un'applicazione esterna o
> ancora pi¨ semplicemente accedere alla python console di Qgis.
> In bocca al lupo!

Un'altra possibilitÓ potrebbe essere quella di creare un'applicazione
basata su Qgis che faccia esattamente al caso tuo... Ovviamente il tutto
dipende dal rapporto costi/benefici

Link utili:
http://blog.qgis.org/?q=node/10
http://mapserver.sk/~wonder/qnavigator/

Antonio





Maggiori informazioni sulla lista Gfoss