[Gfoss] Sun compra MySQL

Andrea Peri peri.rtoscana a gmail.com
Gio 17 Gen 2008 13:11:05 CET


Ricordo quello che avvenne quando
la stessa Sun compro' Star-Office.
Star-Office , all'epoca, era un prodotto free e open-source
lanciatissimo a diventare il possibile sostituto di Microsoft-Office.
mentre, sempre all'epoca, Open-Office era un fork "povero" di Star-Office.
Infatti aveva molto meno funzionalita' rispetto a Star-Office, ed era
anche meno stabile.

Dopo che Sun acquisto' Star-Office lo mise a pagamento (25 dollari ?).

E da quel momento la community degli sviluppatori si rivolse verso
Open-Office lavorando per potenziare tale prodotto.

Se e' vero che la storia si ripete questo vuol dire che chi oggi usa
MySQL in quanto gratuito, probabilemnte dovrebbe cominciare a
guardarsi intorno e cercare un sostituto, nell'ipotesi che MySQL
divenga un prodotto a pagamento.

Pero' non vedo che conseguenze avrebbe nel mondo GIS.
Visto che MySQL non ha niente di rilevante dal punto di vista delle
funzionalita' GIS.
Forse intendi che smettera' di sovvenzionare Postgres ?

Andrea.

Il 16/01/08, Paolo Cavallini<cavallini at faunalia.it> ha scritto:
> http://blogs.sun.com/jonathan/entry/winds_of_change_are_blowing
> strana notizia, dato che Sun e' (era?) il principale supporter di
> PostgreSQL.
> Questo potra' avere conseguenze nel settore GIS, ovviamente.
> pc
> --
> Paolo Cavallini, see: http://www.faunalia.it/pc
>
> _______________________________________________
> Iscriviti all'associazione GFOSS.it: http://www.gfoss.it/drupal/iscrizione
> Gfoss at faunalia.com
> http://www.faunalia.com/cgi-bin/mailman/listinfo/gfoss
> Questa e' una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
> le posizioni dell'Associazione GFOSS.it.
>


-- 
~~~~~~~~~~~~~~~~~
       Andrea              
         Peri                 
~~~~~~~~~~~~~~~~~


Maggiori informazioni sulla lista Gfoss