[Gfoss] Incrementare la domanda di free GIS della P.A.?

Alessandro Pasotti ale.pas at tiscali.it
Mon Oct 30 19:07:29 CET 2006


Il 15:32, lunedì 30 ottobre 2006, massimo.cuomo at acsys.it ha scritto:
> Ciao a tutti.
>
> Ne avevo parlato a Losanna, e forse è solo una mia impressione, ma secondo
> me un aspetto da esplicitare più fortemente tra i compiti di gfoss è
> quello della promozione/informazione/formazione sul GIS libero della
> pubblica amministrazione.

Credo che tu abbia toccato un punto importante, e non riguarda purtroppo solo 
il SW GIS ma il SW libero in generale.

Credo che in questo senso sia utile ragionare in termini di marketing 
esattamente come se vendessimo un prodotto proprietario, lasciando da parte 
le idee (sempre pronti a tirarle fuori al momento opportuno in caso di 
interlocutori ricettivi, naturalmente) e focalizzandoci sui notevoli benefici  
non solo economici che il SW GIS libero può portare a una PPAA.

In quest'ottica, GFOSS/OSGEO dovrebbero fornire una specie di marchio -> brand 
con cui contrasssegnare prodotti e aziende che lavorano nel SW libero.

Questo ci permetterebbe di focalizzare gli sforzi promozionali in una 
direzione precisa e sicuramente gioverebbe a tutti.

Ciao
-- 
Alessandro Pasotti
itOpen - "Open Solutions for the Net Age"
w3:  www.itopen.it
Linux User# 167502



More information about the Gfoss mailing list